E ora abbiamo un maestro anche neo-papà!

Dettagli

 

bambino cicognaRosaDopo la laurea del mese scorso un altro importante evento per il nostro maestro!

Infatti proprio stamattina Elias e Giada sono diventati neo-genitori con la nascita della piccola Ambra!

Auguri di serena vita alla piccola e congratulazioni a mamma e papà da tutti i bandisti di Colloredo!

 

Abbiamo un maestro laureato!

Dettagli

FaccioElias2Congratulazioni vivissime da tutta la banda al nostro maestro Elias Faccio che oggi si è laureato in sassofono presso il conservatorio Tomadini di Udine con lo stratosferico punteggio di 110 e lode!
Bravissimo e ci berremo sopra!

Benvenuta Nora!

Dettagli

 

bambino cicognaRosaUna bella notizia per la banda in tempi complicati!
Accogliamo infatti nella gran famiglia bandistica la piccola Nora, di mamma Cristina e papà Rudy, nostri oboista e trombettista.
3.85 kg di tutta salute!

Tanti auguri alla bambina e ai genitori!

 

Ariviodisi Don Giovanni

Dettagli

 

201203 donGiovanniProfondo dispiacere ha creato fra i membri della Filarmonica la notizia della scomparsa dell'ex-sacerdote di Colloredo, don Giovanni Deganis. 

Nato nel 1921 a Rivignano, fu ordinato sacerdote ben 72 anni fa, nel febbraio del 1948. Cooperatore pastorale dapprima a Rivignano e successivamente a Dignano, dal 1951 al 1954 rivestì l’incarico di cappellano nella Parrocchia di Corno di Rosazzo, prima di ricoprire lo stesso ministero nella Parrocchia di Venzone. Il primo incarico da parroco giunse nel 1959, quando l’allora Arcivescovo Giuseppe Zaffonato nominò don Giovanni Deganis ad Alesso di Trasaghis.

Nel 1966, tuttavia, arrivò per don Deganis l’incarico che lo coinvolse per il resto della sua vita sacerdotale: parroco a Colloredo di Prato, una comunità che ha guidato fino a quando, nel 2009, si ritirò nella Fraternità sacerdotale di Udine.

Nel 1967, in un momento critico della storia della banda, Don Deganis accettò la proposta giunta dai soci di assumersi anche la responsabilità di presidente della nostra Filarmonica, così da dare speranza e aiutarla a trovare un percorso di rinascita: dimostrò immediatamente grande interesse all'associazione, continuando ad esserne convinto sostenitore anche dopo la cessione della propria carica. Durante il suo mandato sostenne e mise in atto diverse proposte, come l'ingresso nella banda delle ragazze nel 1973, l'istituzione della scuola di musica nel 1974 e nello stesso anno l'ampliamento della sala prove, ospitata al tempo nell'oratorio parrocchiale. Rimase in carica fino al gennaio del 1979, con la Filarmonica finalmente sana e cresciuta, nuovamente in grado di eleggere un presidente scelto tra i suoi componenti musicisti.

Le esequie di don Giovanni Deganis saranno celebrate a Colloredo di Prato sabato 5 dicembre alle 11.00 e saranno presiedute dall’Arcivescovo mons. Mazzocato. Il compianto sacerdote sarà tumulato nel cimitero di Colloredo di Prato.

 

Ben arrivato Francesco!

Dettagli

200615 cicognaazzurra PieroAltro fiocco in casa Filarmonica dopo pochissimi giorni, e stavolta è azzurro!
Il neo-papà è infatti il nostro cornista Luca, la cui dolce metà Chiara ha dato alla luce il primogenito Francesco.
Tanti auguri per il futuro al piccolo e alla nuova famiglia da tutta la banda!!

Sospensione attività musicali

Dettagli

 

201027 torniamoprestoRecependo le direttive del recente DPCM e della successiva circolare emessa da ANBIMA Nazionale che suggeriscono fortemente "la sospensione delle attività di prova in ogni sua forma" e "la sospensione di ogni attività concertistica sia al chiuso che all’aperto", si comunica che anche noi della Filarmonica Colloredo di Prato sospenderemo ogni attività di gruppo della banda e del corso di musica, che sarà il nostro piccolo pur se doloroso contributo al tentativo di ridurre gli spostamenti di gente e i conseguenti contatti.

Rimarranno attive le lezioni individuali della scuola di musica, mantenendo le precauzioni già attive per garantire lo svolgimento delle attività nella massima sicurezza.

In bocca al lupo a tutti e .. responsabilità, solo così ne usciremo!

 

Congratulazioni Dottor Ferino!

Dettagli

201022 fedeDottoreNon solo nascite ma ieri in banda si festeggiava anche l'obiettivo raggiunto da Federico, nostro oboista, laureatosi Dottore in Ingegneria Meccanica presso l'università degli studi di Udine con il punteggio di 101/110.

Sonore congratulazioni da tutti i bandisti della Filarmonica!

È nata Viola!

Dettagli

201022 fioccoRosaCongratulazioni dalla banda alla famiglia Selvazzo-Peressini per la nascita della primogenita Viola, venuta al mondo questo pomeriggio da mamma Giulia, flautista, e papà Edy, trombonista (e la collaborazione di nonno Giorg, percussionista). I migliori auguri per il futuro della piccola (e i primi mesi dei neo-genitori)!!

Benvenuto Pietro!

Dettagli

200615 cicognaazzurra PietroCongratulazioni a mamma Lucia, nostra clarinettista, e a papà Paolo!

Oggi è venuto alla luce Pietro, terzogenito a cui vanno i migliori auguri da tutti i bandisti!

Eventi annullati

Dettagli

200501 AnnullamentoVirusA causa della problematica situazione sanitaria e delle misure restrittive tuttora in vigore ci vediamo malauguratamente costretti ad annunciare l'annullamento di una serie di eventi previsti nel breve periodo.
Questi i tradizionali appuntamenti di inizio estate che purtroppo non si terranno:

  • Concerti di Primavera nelle corti (fine maggio)
  • Concerto per la Festa della Repubblica (2 giugno)
  • Manifestazione "Tradizioni & Musica" (25-28 giugno)

Teniamo sempre viva la speranza di riprendere quanto prima!

E vi terremo aggiornati!

 

Per 50 anni di Pasque come loro!

Dettagli

2004 PasquaVogliamo augurare a tutti di passare bene la Pasqua e di recuperare quanto prima quello che ora ci sta mancando come non mai!

E vogliamo però anche festeggiare i nostri due "neo-cinquantenni" di banda, Marcello e Giorgio, che alla Pasqua di cinquant'anni fa facevano il loro esordio in banda, alla sfilata del Venerdì Santo!

E la celebriamo con questa composizione di Giorgio, maestro e da oggi non solo in musica, che ha creato per questa speciale occasione:  

 

Sin jentrâs ca jerin fruts
e un strument a nus an dât
Lu sunavin cun tante pôre
cence cuasi tirà flât

Cul cjapiel e la divise
si sfilave par parê bon
jerin jovins e spensierâs
A sunà ator pal mont

Grassie ai nestris mestris
avin fat pass da gigant
Tra sfilades e concers
cun risultâs impuartans

Avin sunât cui nestris vecjos
te nestre bande di paîs
Lôr no vevin grandes dotes
ma si judâvin come vers amîs

Tes ampoles de clessidre
el granel al scorr cul so podê
El timp cussì al passe
cence dîsi el parcè

Nus an lassât un gran valôr
stâ insieme in ligrie
Tra un salam e un tai di vin
e sunà ben in compagnie

Cumò che i ains a son passâs
no vin piardût chest interès
Sin nô cumò i vecjos
orgoiôs di jessi ciprès

1970 - 2020
50 ains te bande
Giorç

 

Comunicazione: sospensione attività e gestione sede

Dettagli

 

zz coronavirusNel rispetto dell'ordinanza emessa dal Ministero della Salute in merito agli sviluppi legati al COVID-19 (coronavirus), si comunica che tutte le attività della Filarmonica Colloredo di Prato sono sospese fino alla data del 3 aprile 2020.

Sono dunque sospese le prove e le lezioni dei corsi della scuola di musica, anche individuali.

Inoltre, il Consiglio Direttivo della Società Filarmonica Colloredo di Prato – APS” dispone la sospensione della frequentazione dei locali dell’Associazione a far data dal 10 marzo 2020.

A malincuore assumiamo questa decisione che compromette la possibilità di perseguire l’opera didattica e divulgativa che sta tanto a cuore a tutti noi.
Siamo tuttavia consapevoli che le contingenze in cui ci troviamo non consentono alternative.
La misura sospensiva varrà fino alla data del 3 aprile, salvo nuove comunicazioni.

   
© Filarmonica Colloredo di Prato 2012