Loading
http://www.filarmonicacolloredo.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banda.fotografie.banner.1170x130.TM_bandagk-is-122.jpglink
http://www.filarmonicacolloredo.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banda.fotografie.banner.1170x130.TM_processionegk-is-122.jpglink
http://www.filarmonicacolloredo.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banda.fotografie.banner.1170x130.tm_tmgk-is-122.jpglink
http://www.filarmonicacolloredo.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banda.fotografie.banner.1170x130.TM_partitagk-is-122.jpglink

Tradizioni & Musica  

   
   

Eventi di Tradizioni & Musica - 2019

Approfondimenti

Banda Giovanile della Filarmonica

Giovedì 27 Giugno 2019, ore 20:45

 

La Banda giovanile di Colloredo di Prato nasce diversi anni fa all'interno dell'offerta formativa della scuola di musica. La compagine, che attualmente conta circa 16 elementi, si trova una volta a settimana con lo scopo di migliorare non solo grazie allo studio di brani nuovi ma anche attraverso un lavoro tecnico e musicale che possa portare una continua crescita. La banda spazia dal repertorio didattico a quello d'autore, senza tralasciare colonne sonore o altri generi che sono richiesti nelle diverse occasioni. Dal 2015 la Banda giovanile di Colloredo di Prato è diretta da Marius Bartoccini.

L'organico attuale si compone di tre flauti, un oboe, tre clarinetti, un clarinetto basso, quattro sassofoni, due trombe e due percussionisti.

Diversi ed interessanti i brani che i ragazzi della "Giovanile" interpreteranno per il pubblico nel concerto odierno, con composizioni di Johann Sebastian Bach, Robert W. Smith, Jacob de Haan, Gary Gazlay, Lorenzo Pusceddu, Carl Maria von Weber, Percy Grainger ed Harry Gregson-Williams.

 

Presso: Parco Rodari

Banda Musicale Cittadina di San Stino di Livenza

Venerdì 28 Giugno 2019, ore 20:45

La Banda di San Stino di Livenza, fondata nel 1982, accompagna sin dalla nascita la vita civile e religiosa di San Stino, facendo da colonna sonora agli eventi e alle feste del paese e ponendosi fin da subito l’obiettivo di fare musica d’insieme sul serio: i frutti di questo lavoro si vedono e si ascoltano nel dicembre del 1987 al primo Concerto di Natale.

La vita associativa e musicale della Banda scorre con i suoi momenti esaltanti e di difficoltà, da cui riesce sempre a trovare nuovi stimoli per ripartire grazie alla dedizione e alla passione di tutti i “bandisti” e delle persone che la guidano, associativamente e musicalmente. La direzione artistica e musicale della banda è affidata dal 1995, ovvero da oltre trent’anni, al direttore e compositore Walter Bonadé.

In 25 anni centinaia di bambini e ragazzi iniziano a suonare o studiare nella Scuola di Musica; alcuni si fermano, altri continuano l’attività ma per tutti non ci sono solo delle lezioni di musica ma anche, crediamo, delle lezioni di vita che li aiutano a vincere le timidezze con l’aiuto del gruppo e a diventare persone migliori. La Banda è, nel suo piccolo, una scuola di vita nella quale l’impegno di ognuno porta non tanto al successo personale ma al raggiungimento del risultato del gruppo, ad una vittoria senza sconfitti: la certezza di aver suonato al meglio delle proprie possibilità.
Tutti questi anni di lavoro portano la Banda a mettere in repertorio centinaia di brani da concerto, ad esibirsi in tutta Italia e all’estero (Austria 2003, Croazia 2004), a partecipare ad ogni tipo di manifestazione, rassegne, concerti e a collaborare ad iniziative benefiche. Nel 2002, per festeggiare il ventennale di fondazione, il complesso registra e pubblica il suo primo Compact Disc ed un opuscolo con la storia dei suoi primi venti anni, sulla cui copertina è raffigurata l'opera del pittore sanstinese Antonio Boatto “Allegoria per la Banda di San Stino", che raffigura lo spirito della Banda ed il suo legame indissolubile con il paese di Santo Stino di Livenza.

Dal 2019 la presidenza è ricoperta da Stefano Ervas, clarinettista.

Presso: Parco Rodari

Coca Cosa?

Venerdì 28 Giugno 2019, ore 22:15

 

Grazie alla passione per la musica, il gruppo ripropone i pezzi che hanno fatto la storia del Rocker piu spericolato d’italia!

Dimenticate il SOLITO tributo da Cappellino e occhialini, oltre 2 ore di Puro divertimento con uno spettacolo DINAMICO, COINVOLGENTE dove i protagonisti siete VOI! Benvenuti nel NUOVISSIMO VASCO COVER SHOW!!

membri del gruppo
Gabriele Liut - Voce
Alessandro Masau- Batteria
Christian Del Giudice - Chitarra
Gabriel Aleandro Fantin - Tastiere
Maurizio Del Giudice - Basso

 

Presso: Parco Rodari

Società Filarmonica di Turriaco

Sabato 29 Giugno 2019, ore 20:45

La Società Filarmonica di Turriaco è nata nel 1870, per iniziativa di un piccolo gruppo di appassionati locali. Unica nella provincia di Gorizia ad avere svolto la propria attività ininterrottamente per oltre 140 anni, articolati su tre diversi secoli, è uno dei complessi bandistici più ricchi di tradizione dell'intero Friuli - Venezia Giulia. Testimone dell'evoluzione storica che ha portato le terre isontine a diventare da territorio asburgico a parte integrante dello stato italiano, il gruppo rappresenta un tramite d'eccezione tra gli orientamenti musicali più recenti e i ritmi e le tonalità della cultura mitteleuropea.
Il primissimo maestro della banda fu Guglielmo Schubert e, dopo alterne vicende, tra le quali una scissione interna che, per un periodo, portò Turriaco ad avere due complessi bandistici, essa trovò il suo assetto definitivo dopo la prima guerra mondiale, nel 1920, conservando la denominazione di Società filarmonica di Turriaco. Nemmeno la seconda guerra mondiale frenò il desiderio di fare musica in paese, tanto da far arrivare il complesso bandistico fino a oggi con quell'entusiasmo e quella dignità che lo ha sempre caratterizzato.
Il sodalizio attuale, retto dal presidente Andrea Baldo e diretto dal maestro Fulvio Dose, investe moltissimo sui giovani – ha una scuola di musica affermata in cui i musicisti in erba muovono i primi passi e una ferma collaborazione con la scuola primaria del paese – e partecipa a concerti, sfilate, celebrazioni religiose e civili. Frequenti sono le sue esibizioni in Italia e all'estero (Austria e Slovenia in particolar modo) con un repertorio molto vario che spazia tra le musiche di ogni epoca passando dalla tradizione austriaca alla grande opera italiana, dalle melodie popolari locali all'operetta e al musical, attraverso la musica leggera e le colonne sonore, fino ad arrivare alle più innovative correnti europee di composizione per banda.

Presso: Parco Rodari

Last Minute

Sabato 29 Giugno 2019, ore 22:15

 

Siamo una band pop-rock di Codroipo (UD), contraddistinta da due brillanti voci principali, una femminile ed una maschile, ed una viola che, in versione elettrica, impreziosisce le sonorità del nostro gruppo.

Vi proponiamo brani cover, dai grandi classici del rock (Pink Floyd, Led Zeppelin...) fino alle hit del momento (Muse, Coldplay, Elisa...)!

Elisa Sabinos - voce
Daniele De Vittor - chitarra e voce
Margherita Mattiussi - viola

Antonio Maria Del Canto - basso
Riccardo Franco - batteria

 

Spettacolo di Kung Fu della scuola Shaolin ch’Uan

Domenica 30 Giugno 2019, ore 18:00

Fondata dal Maestro Claudio Battistoni nel 1989, la scuola è nata per insegnare le diverse discipline marziali cinesi.
Dalla grossa esperienza del Maestro consolidata nella pratica del Kung Fu, la scuola vanta numerosi insegnanti tecnici e cinture nere che garantiscono una continuità di insegnamento ed un alta specializzazione negli stili in essa praticati.

Diversi gli stili praticati all'interno della scuola, dal Wushu moderno per i bambini, stili imitativi (Aquila, Mantide, Scimmia) fino agli stili tradizionali.

Potremo apprezzare tutto questo nella dimostrazione-spettacolo di oggi!

Presso: Parco Rodari

Happy Hour con i DISCOstajare

Domenica 30 Giugno 2019, ore 18:30
Presso: Parco Rodari

Cena paesana con i DISCOstajare

Domenica 30 Giugno 2019, ore 20:00

La tradizionale cena paesana, anche quest'anno accompagnata da un ospite d'eccezione, i friulanissimi DISCOstajare, che ci terranno compagnia dall'ora di aperitivo fino a fine cena!

Per prenotarvi alla cena usate il modulo consegnato con il libretto, oppure telefonate o scrivete al numero 349-1735114.

Ma chi sono i DISCOstajare? (>>evidenziato)
Sono diciassette suonatori veramente affiatati, ideali per accompagnare feste private, compleanni, aperitivi, cene e dopocena, con un repertorio veramente vasto: dal folk, alle hit anni 80/90, alla musica dance del momento!
Non vi rimane che scoprirli meglio!!

Presso: Parco Rodari
   
© Filarmonica Colloredo di Prato 2012