E cos'è il Fantacalcio?

Dettagli
Categoria: Fanta PhilarmoniCup
Creato Lunedì, 19 Agosto 2019 13:32
Visite: 385

 

simbolo fantacalcioFantacalcio: difficile oggi trovare qualcuno che non abbia mai sentito parlare di questo gioco ideato negli anni '90 ma sviluppatosi poi a macchia d'olio.
Ma come funziona, sintetizzando all'estremo, questo fantasy-game sul calcio che appassiona milioni di italiani?

Il primo step è costruire una squadra: una rosa di 25 giocatori, ognuno dei quali con un "prezzo" e che si potrà acquistare sulla base di un budget prefissato. Il secondo step, che si ripeterà ogni giornata di campionato, è la scelta dei giocatori da schierare.

Come si vince? Ogni turno di campionato i giocatori scelti riceveranno un voto in base alla loro prestazione nella partita reale che hanno giocato: a seconda degli eventi, poi, al voto si sommeranno dei bonus (es. la realizzazione del gol porta un'aggiunta di tre punti) o si sottrarranno dei malus (es. ogni ammonizione sottrae mezzo punto). Sommando questo voto complessivo per ogni giocatore degli 11 titolari si ottiene un punteggio finale. Per vincere la sfida contro un’altra squadra della lega si raffrontano i punteggi, attribuendo dei gol a seconda della fascia di punteggio conseguita (ad es. se raggiungiamo esattamente i 66 punti allora abbiamo realizzato 1 gol).

I risultati delle partite portano alle classifiche generali che stabiliscono i vari premi finali.

In conclusione, per vincere bisogna essere non solo fortunati ma anche e soprattutto bravi come direttori sportivi (nella scelta dei giocatori della rosa) e come allenatori (scegliendo gli 11 da mettere in campo ogni domenica)!

PS Come strumenti sono sufficienti uno smartphone o un PC con collegamento ad internet